TERMINATO IL CAMPIONATO DI CALCIO A 5 FEMMINILE CSI


È terminato il Campionato di calcio a 5 femminile organizzato dal CSI
Centro Sportivo Italiano – Comitato Regionale della Campania e
suddiviso in due gironi da cinque squadre ognuno.

La manifestazione, nata per dare seguito alle richieste che il CSI ha
ricevuto da tante Società di calcio femminile del territorio.

Iniziato a fine novembre 2015 dopo che ben 10 squadre hanno aderito
all’iniziativa. Il Campionato si è sviluppato in gare di andata e
ritorno, portando le partecipanti a stare insieme fino al 3 aprile
2016 quando si è giocato l’ultimo turno.

In quest’arco di tempo tante partite, tanta sportività e voglia di
giocare nonostante la stagione fosse già iniziata e alcune Società
fossero già impegnate in altre manifestazioni, (Campionato FIGC) cosa
che ha stimolato le calciatrici a confrontarsi anche in un’altra
esperienza cosi da poter fare valutazioni personali e Societarie per
il futuro. L’equilibrio è stato protagonista di quasi tutte le
partite, giocate sempre con voglia di vincere, ma anche, con tanta
sportività.

Il campiono diviso in due gironi suddivisi in girone “A” Salerno Sud e
Cilento con le formazioni di ASD Angels Agropoli vincitrice del
girone, ASD E.Raso Salerno, ASD Folgore Acquavella e ASD Altavilla
Silentina Calcio ammesse alla Coppa Campania e con la polisportiva
Real Paestum, ultima in classifica unica società fuori dalla
competizione.

image

Nel girone “B” Napoli, Caserta , Avellino e Benevento hanno prevalso
le ragazze della società ASD Alba Nolana seguite dall’ASD F. Nuceria,
(Nocera Inferiore) ASD Afragirl

(Afragola) e ASD Real Irpinia.

Le semifinali e finali per essere ammesse alle finali Nazionale di
Lignano Sabiadoro (UD) nel mese di giugno oltre alla Coppa Campania si
svolgeranno ad Agropoli verso la fine del corrente.

Nella foto la formazione della Nazionale del Cilento UNDER 14 che ha
partecipato al Torneo Internazionale Giovanile di calcio Citta di
Agropoli 2016.

Annunci

Domenica Live – Calcio – Battipagliese – Agropoli


CATEGORIES: SPORT TAGS: AGROPOLI, BATTIPAGLIESE, BATTIPAGLIESE – AGROPOLI, CALCIO, DOMENICA LIVE, DRAGHETTI, FICARIÌOTTA, GIRONEI, SERIE D GIRONE I, SERIED, TARALLO

viaDomenica Live – Calcio – Battipagliese – Agropoli.

JUVENTUS NAPOLI È SFIDA TRA CLUB IN PROVINCIA DI SALERNO


Sta per finire il tempo di parole e polemiche, finalmente sabato si gioca. È Juventus-Napoli: per circa dodici milioni di tifosi di parte, seminati da Trieste in giù, una gara speciale. Lo è maggiormente per i sostenitori azzurri e bianconeri della Campania, sparsi su tutto il territorio regionale e presenti in quota cospicua in provincia di Salerno. In attesa del verdetto dello Juventus Stadium, dal confronto delle adesioni ai club della zona affiliati alle due società è emerso un sostanziale equilibrio: e di numeri (17 sedi azzurre e 15 bianconere) e di disagi (problemi logistici per i napoletani del salernitano, difficoltà da “accerchiamento” per gli Juventini in terra campana). Più concentrati nel cilentano i club partenopei, diffusi più omogeneamente quelli della Vecchia Signora: ad avvicinarli, al di là della (quanto possibile) sana rivalità, l’intramontabile passione per i propri colori.

ACIREALE AGROPOLI ARBITRA IBRAHIM DI TORINO …leggi tutte le designazioni dei nove gironi


Il fine settimana di gare della Serie D, valido per la 7^ giornata di andata (8^ per i gironi B e C) si apre con 3 anticipi al sabato. Alle ore 14, in diretta su Rai Sport 1 con la telecronaca di Cristiano Piccinelli ed il commento tecnico di Franco Peccenini, è previsto il big match del girone D Lucchese-Real Spal. Alle ore 15 scendono in campo San Basilio P.-Ostia Mare de girone G (porte chiuse), mentre alle ore 16 sarà la volta di Pro Sesto-Ponte S. Pietro Isola de girone B. Domenica, invece, il calcio d’inizio di Real Hyria-Portotorres e SEF Torres-Anziolavinio (girone G) è fissato alle ore 14:30, così come per Ischia I.-Grottaglie (girone H) e Savoia-Noto del girone I (porte chiuse). Nel girone E, Casacastalda-Scandicci si gioca al “Luzi” di Gualdo Tadino, mentre nel girone I Acireale-Agropoli si disputa al “Polivalente” di Aci San Filippo (CT). Di seguito si riporta anche l’elenco delle ordinanze prefettizie comunicate al Dipartimento Interregionale: divieto di vendita dei tagliandi ai residenti della provincia di Salerno per Torre Neapolis-Sarnese (girone G); divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Napoli per Battipagliese-Sant’Antonio Abate e Taranto-Puteolana (girone H).
Continua a leggere

AD AGROPOLI È NATA LA POLISPORTIVA “CALIFANO” UNA NUOVA OPPORTUNITÀ PER FARE SPORT


Cresce ad Agropoli e nel Cilento l’offerta di nuove opportunità sportive, sempre più attese dal mondo giovanile per pratiche sportive utili non solo alla persona fisica, ma anche ad una sana socializzazione, ad uno stare insieme per migliorare e migliorarsi nello spirito di un attivo ed intelligente confronto e di pratiche sportive utili a far crescere i giovani sani come nei lontani principi latini mens sana in copore sano. Continua a leggere

L’ARGENTINO TRECARICHI VICINO ALLA SALERNITANA SAREBBE UN COLPO SENSAZIONALE


Lucas Trecarichi classe 1991 potrebbe giocare nella  Salernitana. Nonostante la sua giovane età il calciatore ha già lungamente giocato in serie a Argentina ma non solo. Il giovane calciatore arrivato venerdì alloggia al Getsemani di Capaccio ma da oggi si è trasferito nella residenza lussuosa a Giungano di Mauro Corrente il suo procuratore, l’uomo della Rogon che porto’ in Italia Merino. Vi proponiamo un video di youtube nel quale ci sono molte delle prodezze del calciatore.