Domenica Live – Calcio – Battipagliese – Agropoli


CATEGORIES: SPORT TAGS: AGROPOLI, BATTIPAGLIESE, BATTIPAGLIESE – AGROPOLI, CALCIO, DOMENICA LIVE, DRAGHETTI, FICARIÌOTTA, GIRONEI, SERIE D GIRONE I, SERIED, TARALLO

viaDomenica Live – Calcio – Battipagliese – Agropoli.

Advertisements

BATTIPAGLIESE NEL CAOS SCONFITTA E CONTESTAZIONE AL PRESIDENTE


E’ iniziata  nel peggiore dei modi la settimana della Battipagliese in vista del derby contro la Puteolana Internapoli. Ieri, infatti, è saltata la programmata ripresa degli allenamenti: circa 40 tifosi delle zebrette hanno avuto un confronto con squadra e staff tecnico al “Pastena”. L’incontro, svoltosi senza incidenti,  è stato voluto dai supporters bianconeri per ‘far sentire’ anche ai loro calciatori la loro voce sulla grave situazione societaria che riguarda lo storico club di via Barassi, chiedendo – ed ottenendo – alla squadra di non allenarsi per protesta contro la società. Continua a leggere

I RAGAZZINI DELLA BATTIPAGLIESE DISTRUGGONO LA SUPER FAVORITA ISCHIA


Brutta battuta d’arresto per l’Ischia di Campilongo (nella foto), che perde clamorosamente al “Pastena” contro una Battipagliese infarcita di under. Protagonista il bianconero Sorrentino, autore di una tripletta. Le “zebrette” passano in vantaggio poco dopo la mezz’ora grazie ad un calcio di punizione da fuori guadagnato e trasformato da Sorrentino. Nella ripresa l’Ischia resta in dieci per l’espulsione del ’94 Carezza (doppia ammonizione), schierato al posto di Finizio per permettere l’impiego in avanti dei tre over (Galizia, Masini e Chiaria). Per i gialloblù piove sul bagnato e al 23’ arriva il raddoppio dei padroni di casa ancora con Sorrentino. Galizia (che dopo il gol si infortuna ed è costretto a uscire, con l’Ischia che chiude in nove perché ha esaurito i cambi) riapre i conti ribadendo in rete una traversa di Masini ma di nuovo lo scatenato Sorrentino chiude definitivamente il match.

BATTIPAGLIESE     3

ISCHIA I.V.      1

BATTIPAGLIESE: Carotenuto; Pappalardo (34’ s.t. Barra), Fiorillo, Picarone (1’ s.t. Di Vece), Magliano, Fariello, Sorrentino, Pivetta (47’ s.t. Vocione), Trimarco, Cammarota, Odierna. (In panchina Primadei, Aversano, Lamberti, Botta). All. Longo.

ISCHIA ISOLAVERDE: Onesti; Carezza, Tito, Conci, Mattera, Cascone, Ausiello (11’ s.t. Cunzi), Nigro (1’ s.t. D’Ambrosio), Chiaria (21’ s.t. Romano), Galizia, Masini. (In panchina Incarnato, Picascia, Magnanelli, Longo).

ARBITRO: Di Stefano di Brindisi (ass. Matera e Giancaspro di Molfetta).

RETI: nel p.t. 33’ Sorrentino; nel s.t. 23’ e 41’ Sorrentino, 38’ Galizia.

NOTE: angoli 7-5 per la Battipagliese. Ammoniti Carezza, Masini, Pappalardo, Romano, Cammarota, Di Vece, Sorrentino. Espulso Carezza al 13’ s.t. per doppia ammonizione. Durata: p.t. 47’, s.t. 50’. Spettatori 250 circa, di cui 100 ischitani.

 

 

ALLA VIGILIA DI BATTIPAGLIESE ISCHIA DI FEO LANCIA L’ALLARME: “SE C’E’ QUALCHE IMPRENDITORE SI FACCIA AVANTI”


Domani la Battipagliese affronterà l’Ischia al Pastena,gara già molto importante per le zebrette di Longo.Dopo l’allenamento di ieri pomeriggio è giunta la firma sul contratto da parte di Gennaro Sorrentino, classe 1988, esterno di centrocampo, che lo legherà per la stagione in corso alla Battipagliese. Sorrentino è da circa due settimane in prova alla corte del tecnico Longo che lo ha voluto fortemente. Seduto in panchina durante l’allenamento c’era, invece, Felice Rea, difensore centrale dalla grandissima esperienza in serie D. Insieme al suo procuratore parlerà con la società per cercare di trovare un accordo. Vista la partenza di Braca (è andato al Nola), serve alla Battipagliese un difensore centrale di esperienza per colmare un tassello importante. Per la gara di domani mister Longo riproporrà il solito 4-3-3 con Carotenuto tra i pali, Pappalardo a destra, Fariello e Magliano al centro con Fiorillo sulla sinistra; centrocampo con Cammarota al centro mentre al suo fianco azioneranno i giovani Picarone e Pivetta; il tridente offensivo sarà composto da Trimarco al centro con l’ultimo arrivato Sorrentino sulla sinistra ed il giovane Odierna sulla destra. E’ aperta la prevendita presso la gelateria Edelwaiss al prezzo di 7 euro mentre davanti al campo il biglietto costerà 10 euro. L’attuale reggente della società Giulio Di Feo (nella foto) alla vigilia della partita lancia un grido di allarme per rafforzare la società.” Vogliamo forze nuove in società in grado di poter sostenere la nostra Battigliese.Stiamo salvando il club e lo facciamo in un momento di crisi però a Battipaglia c’è la forza per andare avanti se qualcuno,qualche imprenditore o più di un imprenditore si avvicina. La Battipagliese è di tutti, è un simbolo della città e non possiamo lasciarla sola”

LONGO E’ IL NUOVO ALLENATORE DELLA BATTIPAGLIESE,RITORNA DE CESER


 Emilio Longo è il nuovo allenatore della Battiglipaese. Il tecnico salernitano da due giorni già allena le zebrette che punteranno in attacco ancora su Ciro De Cesare il quale nella prima parte del campionato scorso fece 12 goal. Possibile acquisto anche Enrico Braca il bravissimo centrale difensivo l’anno scorso alla Gelbison Nelle prossime ore arriveranno altri giocatori e in molti già firmeranno sabato.Il presidente è ancora Amodio probabilmente affiancato da qualche altro socio.

SERIE D, I GIRONI ANCORA IPOTESI L’AGROPOLI CON LA GELBISON NEL GIRONE I E’ QUASI CERTO


LA PREFETTURA DI SALERNO DA LE SUE PRESCIZIONI

Non ci sarà da scervellarsi più di tanto per comporre i gironi di serie D per la stagione 2012/13. A Roma, sede della Lega Nazionale Dilettanti, si lavora anche in base alle prescrizioni che sono arrivate. Infatti, un fax della Prefettura di Salerno ha imposto determinate scelte per evitare che si svolgano alcuni incontri di grande pericolo per l’ordine pubblico. Saranno solo 4, al momento e salvo esclusioni in seconda battura della Covisod, le squadre campane che parteciperano al girone I, quello calabrese-siciliano che viene integrato con i club campani. Dopo i fatti dello scorso anno, sarà vietato inserire Battipagliese ed Acireale nello stesso raggruppamento, il che va a spostare il club di patron Amoddio nel gruppo H, riservato alle società pugliesi. Continua a leggere

SERIE D L’AGROPOLI E GELBISON NEL GIRONE CALABRO SICILIANO?


La buona notizia potrebbe arrivare tra le tante incertezze societarie che stanno caratterizzando questo periodo: il Savoia ha buone speranze di essere inserito nel girone pugliese della serie D. Sono le indiscrezioni che trapelano da Roma,  I bianchi, originariamente destinati al raggruppamento siciliano, almeno dopo i primi pour parler effettuati alla Lega Nazionale Dilettanti, potrebbero ricevere un grosso favore dalla Turris. Infatti, nel gruppo I, quello con società siciliane e calabresi, potrebbero essere inseriti i corallini, pronti a farne esplicitamente richiesta, nonostante i costi più elevati. Continua a leggere