Domenica Live – Calcio – Battipagliese – Agropoli


CATEGORIES: SPORT TAGS: AGROPOLI, BATTIPAGLIESE, BATTIPAGLIESE – AGROPOLI, CALCIO, DOMENICA LIVE, DRAGHETTI, FICARIÌOTTA, GIRONEI, SERIE D GIRONE I, SERIED, TARALLO

viaDomenica Live – Calcio – Battipagliese – Agropoli.

Advertisements

AGROPOLI SCONTRO AL CAVALCAVIA TRE FERITI


Erano intorno alle 14:10 quando una macchina proveniente da Agropoli Direzione Capaccio dopo al cavalcavia è finita nell’altro lato della corsia molto probabilmente perché il conducente ha perso il controllo della vettura ed è finita addosso ad un’altra macchina che proveniva da Paestum. Una terza auto proveniente da Paestum si fermava al ridosso dell’auto che aveva subito l’impatto. sul posto si sono portati gli uomini della croce rossa e poi la Polizia Stradale. Per i tre feriti nessuna conseguenza grave.

image

image

image

AGROPOLI CHIESTI AL GAL I FONDI PER IL RILANCIO DEL CENTRO STORICO


AGROPOLI. Il comune ha presentato al Gal richiesta di istanza di finanziamento per l’installazione di strumenti multimediali presso il Centro Storico.La richiesta segue la deliberazione del consiglio di amministrazione del Gal del 20 febbraio scorso con la quale l’ente maglianese ha approvato l’avviso pubblico per la misura 313, che riguarda la creazione e promozione di servizi turistici integrati pagati con le risorse del PSR (Piano di Sviluppo Rurale) della Regione. L’ente cilentano, considerato che la misura suddetta prevede la realizzazione di attività divulgative e di promozione del territorio, ha richiesto un finanziamento pari a circa 52 mila euro in quanto «intende dotarsi di infrastrutture leggere, multimediali e accattivanti per promuovere le sue risorse» e valorizzare la parte antica del paese.La misura suddetta è stata attivata nella convinzione che «occorre favorire lo sviluppo locale attraverso un modello trainato dal turismo sostenibile che impatti anche sui settori indotti». «In tale ottica l’offerta turistica – secondo la Regione – deve puntare sulle risorse ambientali, architettoniche, storico culturali e produttive del territorio, opportunamente promosse e valorizzate».La dotazione finanziaria complessiva ammessa a finanziamento ammonta a 244 mila euro e può sostenere i beneficiari che abbiano, tra l’altro, l’obiettivo di accrescere l’attrattività delle aree rurali; valorizzare le risorse naturali, architettoniche e culturali.

Andrea Passaro

IN ARRIVO NOVANTA MILIONI PER IL MARE SALERNITANO


Regione e Provincia hanno firmato l’intesa per l’utilizzo dei fondi Interventi nel capoluogo e nei comuni della Costa d’Amalfi e del Cilento

NAPOLI. Quasi novanta milioni (per l’esattezza 89.858.475 euro) per intervenire su depuratori e reti fognarie della provincia di Salerno, migliorando così la salute del mare. Ieri mattina il presidente della Regione, Stefano Caldoro, e quello della Provincia, Edmondo Cirielli, hanno firmato a Napoli il protocollo d’intesa l’attuazione del progetto di “risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della provincia di Salerno”. L’obiettivo è il risanamento ambientale delle acque dove arrivano adesso reflui non depurati o comunque non in linea con le normative nazioanli ed europee. Un traguardo che si conta di raggiungere con la rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione e con il completamento della collettazione delle acque nere e dei sistemi fognari ancora mancanti. «Un intervento strategico per la provincia di Salerno, un buon utilizzo delle risorse europee – ha sottolineato Caldoro – La tutela dell’ambiente rappresenta una priorità per la Giunta regionale. Ha vinto il gioco di squadra che sta garantendo significativi risultati per il territorio salernitano». E Cirielli, per il quale la firma del protocollo è l’atto di addio alla presidenza della Provincia da cui decadrà domani per ricandidarsi al Parlamento, parla di «intervento di straordinaria importanza, che consentirà di affrontare criticità ignorate da anni». Continua a leggere

AGROPOLI IL GRUPPO MUSICALE N-DRE ALLA CONQUISTA DELLA GERMANIA


È stata una vittoria schiacciante il progetto musicale N-dre, pseudonimo dietro al quale si nascondono il cantante Andre Ruocco, Fabio Castelnuovo e Gianni agriesti, vince il Salitos remix contest 2012 con oltre 64.400 voti staccando di 50.000 voti il secondo classificato, un noto Dj Tedesco.I tre si erano presentati al suddetto concorso musicale per partecipare al quale occorreva remixare un base musicale preparata dalla casa della nota birra sudamericana. Il vincitore avrebbe portato a casa un contratto discografico e avrebbe visto prodotto il video musicale professionale del proprio brano, che tra l’altro sarebbe stato usato come spot pubblicitario televisivo della birra Salitos. Ad ispirare Andrè Ruocco è stata una dicitura all’interno del regolamento del concorso dove si leggeva “non ponete limiti alla vostra creatività….. “. Tale frase è stato lo spunto per non limitarsi semplicemente a remixare il brano bensì a comporre un pezzo ex novo con minimi richiami al brano originale. Forse è stata proprio questa la chiave del successo che ha portato il brano ad essere visualizzato oltre 64.000 volte in sole 2 settimane. Immediatamente dopo l’ufficializzazione del risultato i tre sono partiti con l’aereo per la Germania dove si sono tenute le riprese del loro video.
Ad aspettare N-dre all’aeroporto di Duesseldorf i produttori della Rakos groupuna rinomata casa produttrice che tra le altre cose produce gli spot televisivi della Red bull. Le riprese del video sono state effettuate in parte in Germania a Duesseldorf in parte in Olanda. Accanto ad N-dre protagoniste femminili del video miss Germany, Johanna Acs, e le modelle del Salitos model Contest.. È possibile seguire l’avventura teutonica dei tre sul profilo Facebook N-Dre. Al momento la Rakos Group sta effettuando il montaggio del video che vedrá la luce all’incirca tra un mese. Nel frattempo si possono apprezzare altri video girati dai tre sempre sul profilo N-Dre o su youtube sul canale della Soundzrecordings , la loro etichetta musicale.

CALCIO PRIMA CATEGORIA BUONO L’ESORDIO DEL SAN MARCO DI AGROPOLI VINCE ANCHE LA REAL AGROPOLI


San Marco-Cardile 2-1 esordio casalingo storico vincente della squadra gialloblu di Agropoli. Una vittoria di misura ma di carattere,infatti a cospetto di una partita molto fisica,la squadra costruita in questa estate da Mister SAntomauro comincia a far vedere il suo volto e il suo valore.Tre punti importanti per iniziare a smuovere la classifica e per l’entusiasmo dellgruppo.dopo il vantaggio del cardile al 10′ del primo tempo,le due reti portano la firma di Funiciello e Catino ambedue su rigore. Occasioni gol clamorose sfumate da Trotta e Vaccaro. L’unica nota stonata il campo Torre che prevede al momento gare a porte chiuse.speriamo di risolvere questo problema e poter portare allo stadio i fans .La Real Agropoli di Peppe Cianfrone vince 2-0 a Controne e vola al primo posto.

Nella foto l’allenatore del San Marco Agropoli Santomauro con Gianluca Marchesani

DNB RISULTATO FINALE ROSETO 98 vs AGROPOLI 63


 

 

la trasferta Abbruzzese non è stata delle migliori per la Bcc Agropoli Orogiallo che si vede travolgere da un Roseto in gran forma che chiude praticamente la partita già nel terzo quarto. A nulla sono servite le giocate dei singoli, forse quello che è mancato in campo domenica ai ragazzi di coach Antonio Paternoster e’ stata la concentrazione e la determinazione di tutta la squadra, tante le forzature sia da sotto che da fuori area mentre per i rosetani la carica e la grinta l’hanno fatta da padrone e hanno conquistato con molta scioltezza la vittoria finale. Alla vigilia si sapeva che la squadra Abbruzzese era ed è quotata al salto di categoria, quindi nessun rammarico e via alla nuova settimana intensa di allenamenti che aspetta coach e ragazzi in virtù della partita casalinga contro Pescara, squadra che sta facendo molto bene in questo avvio di campionato mantenendo testa al Roseto e a Corato nelle prime posizioni della classifica.