DONNA TENTA IL SUICIDIO A BELLIZZI


Ha tentato il suicidio sdraiandosi sui binari nei pressi della stazione ferroviaria di Bellizzi – Montecorvino Rovella nella notte tra mercoledì e giovedì. Una donna del posto, già nota alla forze dell’ordine e sottoposta agli arresti domiciliari per stalking, ha dato filo da torcere ai carabinieri che hanno dovuto prelevarla con la forza dato che non voleva togliersi dai binari. Tutto ha avuto inizio intorno alle 3 di notte quando il capostazione dello scalo picentino ha notato una figura che nell’oscurità si avvicinava ai binari. Ha quindi allertato il 112 e nel frattempo ha disposto il fermo di tutti i treni in transito sulla tratta Battipaglia – Salerno. Il treno espresso 35959 diretto a Siracusa, con 400 passeggeri a bordo, è stato fermato prima dell’ingresso in stazione. Sul posto sono quindi giunti i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Battipaglia (agli ordini del capitano Giuseppe Costa) hanno prima identificato la donna e poi, dato che non voleva saperne di spostarsi dai binari, l’hanno prelevata con la forza e condotta nuovamente presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...