VIBONATI LITE IN FAMIGLIA PER L’EREDITA’ UN ARRESTO


Picchia il fratello per motivi probabilmente legati all’eredità: è accaduto nella serata di ieri a Vibonati, nel golfo di Policastro. A riferirlo i carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del capitano Emanuele Tamorri. Secondo quanto si è appreso un 45enne del posto, G. F. le sue iniziali, al termine dell’ennesimo litigio si è avventato contro l’auto del fratello brandendo un pugnale ed un bastone e ne ha spaccato tutti i vetri, per poi scatenare la sua furia contro il congiunto prendendolo ripetutamente a calci, pugni e bastonate.Sul posto sono prontamente giunti i carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Domenico Gagliardo: i militari hanno evitato il peggio. Il 45enne è stato quindi tratto in arresto per lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato. Per il fratello 30 giorni di prognosi: ha riportato diverse contusioni e una frattura ad un braccio, per la quale dovrà essere operato nei prossimi giorni.

 

One thought on “VIBONATI LITE IN FAMIGLIA PER L’EREDITA’ UN ARRESTO

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...