AEREOPORTO SI APRE AI PRIVATI?


L’appello è istituzionale, rivolto a tutti gli enti pubblici. Con l’ultima ricapitalizzazione, quella che ha di fatto sancito l’uscita di scena dei Comuni di Salerno, Pontecagnano e Battipaglia, i soci proprietari dell’aeroporto Costa d’Amalfi hanno raccolto 4 milioni di euro. Pochi, troppo pochi per garantire la sopravvivenza finanziaria dello scalo.Le settimana scorsa – si legge sul quotidiano Il Mattino – , l’assemblea straordinaria dei soci ha aperto le procedure per un nuovo aumento di capitale: servono 2,9 milioni di euro, metà per ripianare i debiti d’esercizio e metà per nuovi investimenti. Ci sono trenta giorni di tempo, dopodiché la sottoscrizione sarà aperta anche ai privati, eventuali banche in primis.

Fonte Il Mattino di Salerno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...