SCANDALO FORESTALE IL RIESAME E’ FISSATO PER IL 22 OTTOBRE


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inchiesta tangenti Forestale: il 22 ottobre prossimo gli ex comandanti delle stazioni di Capaccio, Marta Santoro e il marito Antonio Petillo, difesi dai legali Domenico Guazzo e Antonello Natale, compariranno davanti ai giudici del Riesame. Nel corso dell’udienza, i giudici dovranno decidere se revocare la misura cautelare in carcere per la Santoro, detenuta a Fuorni, sostituendola con i domiciliari. Per il marito Petillo la richiesta è la revoca dei domiciliari. Il pm Maurizio Cardea della Procura di Salerno ha acquisito le testimonianze di altri imprenditori, che avrebbero denunciato di aver consegnato somme di denaro alla Santoro, che risponderebbe di concussione. Nei suoi confronti sono scattati nuovi capi di imputazione. Su queste ultime denunce, la sovrintendente, che  in precedenza aveva contestato tutte le accuse, sottoposta dal pm ad un nuovo interrogatorio, ha deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere. Secondo l’accusa, i sovrintendenti della Forestale riscuotevano tangenti da alcuni imprenditori che, in cambio, avrebbero avuto la garanzia di non essere oggetto di controlli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...