Basket DNB FINALE Agropoli 93 Stella Azzurra Roma 68


1 Quarto 25/13 – 2 Quarto 25/18 – 3 Quarto 21/19 – 4 Quarto 22/18

Ebbene si la Bcc Agropoli Orogiallo alza la testa e riparte alla grande con la vittoria di domenica sera contro la Stella Azzura Roma. I ragazzi del presidente Giulio Russo domenica sera tra gli applausi e l’incitamento del caloroso pubblico hanno vinto una partita dominata dall’inizio alla fine senza dare mai un attimo di tregua agli avversari. Nonostante la squadra ospite fosse composta da un roster molto giovane e quindi veloce e super reattivo, gli agropolesi non si sono persi d’animo e hanno chiuso la partita con un vantaggio enorme. Coach Paternoster in settimana aveva preparato al meglio la partita contando come sempre sulla buona difesa e su attacchi mirati, domenica sera ha schierato tutti e dieci i suoi ragazzi e tutti l’hanno ripagato andando a canestro, quindi per lui e per la società una soddisfazione enorme. Coach Paternoster cambia quintetto e schiera in campo tutti i giovani Ferrara, Tagliabue, Marco Di Mauro, Stijepovic e Cacace, dall’altra parte coach D’Arcangeli risponde con Duranti, Grande, Cucci, Paesano e D’Ascanio. Dopo soli cinque minuti di partita il vantaggio della Bcc si fa subito sentire grazie alle iniziative e alle giocate di Stijepovic che sia in difesa che in attacco sembra inarrestabile. Il play Maurizio Ferrara, top scorer della partita con 21 punti, guida i suoi compagni e realizza nei momenti giusti i canestri vincenti, ottimo sostituto per lui l’under Antonio Lepre che sa districarsi bene tra gli avversari realizzando anche 5 punti. Nel settore delle guardie e’ un continuo alternarsi, coach Paternoster fa ruotare tutti i suoi ragazzi a disposizione, da capitan Palma, che realizza come sempre una tripla nel momento giusto, a Marco Di Mauro autore di una buona prova difensiva e rapido nel recuperare palloni per poi concludere in contropiede, a Luca Marmugi, autore di 18 punti e di una buona prestazione con 4triple realizzate, a Stijepovic e Cacace anche per lui prima doppia cifra. Sotto le plance si alternano Filippo Tagliabue e Antonio Di Mauro, le torri della Bcc difendono a suon sbattuto e fanno sentire i loro centimetri alla difesa avversaria. Spazio infine al giovanissimo Antonio Di Luccio che negli ultimi secondi di gara realizza anche un canestro e per la squadra di casa tutto il roster va a canestro. Nelle file avversarie i 20 punti di Grande e i 15 di Paesano non servono per fermare le furie agropolesi che hanno giocato con tanta determinazione e voglia di riscatto. Ora per loro una settimana intensa di allenamenti partendo già da martedì mattina in vista della trasferta insidiosa di Roseto, che al momento guida la classifica con punteggio pieno, quindi per tutti ci vorrà massima concentrazione per tutti e quattro i quarti. Al termine della partita tutti i ragazzi della Bcc Agropoli Orogiallo hanno ringraziato tutto il pubblico con un giro di campo salutandoli

One thought on “Basket DNB FINALE Agropoli 93 Stella Azzurra Roma 68

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...