NIENTE DA FARE PER ANTONIETTA ARATO LA CICLISTA DI PADULA INVESTITA IERI


Non ce l’ha fatta Antonietta Arato, la 51enne investita ieri mattina sulla strada statale 19 a Taverne di Padula, nei pressi dello svincolo autostradale della A3, mentre si trovava in sella ad una bicicletta. La donna, in un primo momento ricoverata presso l’ospedale Luigi Curto di Polla, è stata in seguito trasferita presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è purtroppo morta sempre nella giornata di ieri. I sanitari avevano evidenziato un politrauma ed una emorragia interna in seguito all’impatto che l’aveva sbalzata dalla bicicletta facendola finire rovinosamente a terra. Sulla tragedia indagano i carabinieri della compagnia di Sala Consilina: secondo una prima ricostruzione del sinistro l’investitore, un 58enne di Montesano sulla Marcellana, avrebbe perso il controllo della sua vettura (travolgendo quindi la donna) a causa di un malore. Per lui solamente lievi ferite.

One thought on “NIENTE DA FARE PER ANTONIETTA ARATO LA CICLISTA DI PADULA INVESTITA IERI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...