ATENA LUCANA SEQUESTRATI DUE DEPURATORI


 Due depuratori comunali sono stati sequestrati dai carabinieri del nucleo operativo ecologico ad Atena Lucana, nel Salernitano. I militari, diretti dal capitano Giuseppe Ambrosone, hanno eseguito il sequestro preventivo dei due impianti perchè, secondo le indagini coordinate dalla procura della repubblica di Sala Consilina, i fanghi prodotti nel depuratore non venivano smaltiti dalla ditta autorizzata, ma finivano nel canale Barre che affluisce nel fiume Tanagro.Due le persone denunciate alla magistratura: l’assessore all’Ambiente del comune di Atena Lucana per il reato di omissione d’atti d’ufficio ed il gestore della ditta specializzata per lo smaltimento per frode in pubblica fornitura e smaltimento illecito di rifiuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...