AGROPOLI, 30 TELECAMERE CONTRO LA MICROCRIMINALITÀ


Agropoli. Il raid vandalico compiuto la scorsa notte da un giovane agropolese, che ha distrutto le vetrine di quattro attività commerciali, rappresenta soltanto l’ultimo e più grave episodio accaduto negli ultimi mesi. Già a gennaio i commercianti furono costretti ad assistere inermi ad una rapina a mano armata ai danni di una gioielleria. Il sindaco Alfieri ha minimizzato sull’accaduto, “trattandosi di un episodio che non ha nulla a che vedere con la sicurezza pubblica”, assicurando però massima attenzione alle esigenze dei cittadini. Proprio in queste settimane il comune ha ottenuto un finanziamento di 350 mila euro dal Ministero degli Interni per l’installazione di ben 30 telecamere di videosorveglianza sul territorio comunale. Un’ottima risposta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...