ORE CONTATE PER NASTRI? STASERA SI RIUNISCE LA SOCIETA’


In serata si riunisce la società dell’Agropoli per prendere delle decisioni in merito all’allenatore Nastri e alla posizione di alcuni calciatori.Alla riunione ci sarà anche il tecnico Infatti dalle notizie che trapelano,poche per la verità la società è molto abbottonata, sembra che il presidente e Francesco Magna sono molto amareggiati per il comportamento tecnico di alcuni giocatori oltre che per l’andazzo che ha preso la classifica  In cinque partite due vittorie e tre sconfitte,cinque goal fatti e otto subite,un trend negativo per una squadra annunciata trionfalmente alla vigilia oltre all’eliminazione di Coppa Italia. L’opinione pubblica è tutta contro l’allenatore Nastri, lo ritengono responsabile del momento negativo e di scelte sbagliate. Nastri però sarebbe il capro espiatorio di una situazione difficile. Siamo certi che la squadra è costruita per vincere? Siamo convinti che i giocatori valgono il prezzo costato  o sono arrivati bidoni fatti passare per campioni? Siamo certi che la presenza di Agata possa essere favorevole alla squadra mentre dallo spogliatoio arrivano messaggi di fuoco contro questo calciatore e la società fa finta di non sentire? La presa di posizione di Manfredini è chiara.L’aggressione verbale di Agata all’allenatore negli spogliatoi davanti a tutta la squadra è stato un atto gravissimo. Può piacere o no ma l’allenatore nello spogliatoio rappresenta la società, questa società duramente messa sull’attenti da Agata soprattutto sulla vicenda del cambio degli  assegni durante un allenamento  lo scorso campionato. Paga il tecnico perchè le maggiori responsabilità sono sue però lo spogliatoio è una polveriera e lo diciamo da tempo. Non sappiamo o no se questo allenatore va via, ma sotto l’aspetto morale e anche tecnico la società dovrebbe mandare via prima Agata e poi pensare al resto. Agata ha agitato la vigilia della delicatissima partita di Ragusa per i fatti noti a tutti sicuramente per favorire l’arrivo di Pietropinto suo mentore. Questo è troppo ci vuole uno scatto importante della società.Intanto i tifosi prendono posizione e Fabio Cortazzo il capo tifoso a tittolo personale afferma: ” Volgiamo un agropolese sulla panchina,ho detto al presidente e alla società che per competenza,serietà,professionalità riteniamo Pasquale Santosuosso l’unico all’altezza di portare avanti il progetto del presidente Cerruti e della nostra grande società”

Sergio Vessicchio

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...