SGOMINATA UNA BANDA DI LADRI CHE OPERAVA IN CAMPANIA


Sgominata una banda di borseggiatori che da anni a questa parte derubavano i clienti in transito sugli autogrill dell’autostrada Napoli-Canosa. L’operazione denominata ‘Pickpocketing’, dal termine anglossassone per il borseggio, è stata portata a termine dagli uomini della sottosezione della Polstrada di Grottaminarda (Avellino) che hanno eseguito dieci ordinanze di misure cautelari con obbligo di custodia nei confronti di altrettanti pregiudicati residenti ad Eboli (Salerno).Le indagini, coordinate dalla Procura di Arianno Irpino, vennero avviate nel novembre dell’anno scorso in seguito alle numerose denunce da parte di automobilisti fermatisi per una apusa sulla stazione di servizio della A 16 ‘Calaggio’, in territorio del comune irpino di Lacedonia.La banda, composta anche da quattro donne, prendeva di mira soprattutto le persone anziane in fila davanti alle casse: spintonavano le vittime sfilando loro valori e portafoglio per poi guadagnare l’uscita. I borseggiatori, che sono stati ripresi in azione dalle telecamere a circuito chiuso, sono legati tra loro da vincoli di parentela e, oltre che nelle stazioni di servizio, agivano anche in fiere, sagre e mercati che si svolgono in Campania.

(Fonte ANSA)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...