AGROPOLI FINTI ISPETTORI ENEL TENTANO DI TRUFFARE UNA DONNA


Finti funzionari Enel tentano di truffare una donna nella propria abitazione. Una casalinga ha raccontato di aver ricevuto, intorno alle 16, la visita di due uomini distinti che, muniti di tesserino identificativo, hanno bussato alla sua porta.La donna ha spiegato: «Si sono presentati alla mia porta due soggetti, intorno ai 35 anni di età, che presentandosi come dipendenti Enel hanno affermato che la loro azienda aveva pensato a me per offrirmi una speciale promozione. La stessa mi sarebbe stata assegnata qualora mia bolletta avesse presentato un codice identificativo pari a dieci cifre». «A quel punto – ha continuato la donna – mi hanno chiesto di andare a prendere l’ultima bolletta Enel da me pagata per mostrargliela. Essendomi insospettita ho chiesto loro di ripassare dopo qualche minuto, quando sarebbe rientrato mio marito».«I due si sono dileguati. Ho chiamato il numero verde Enel che ha confermato le mie deduzioni: quei due erano dei truffatori». La società ha fatto sapere che «non esistono persone incaricate dall’azienda di riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio».

Andrea Passaro

Advertisements

2 thoughts on “AGROPOLI FINTI ISPETTORI ENEL TENTANO DI TRUFFARE UNA DONNA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...