AGROPOLI ECCO LA PRALINA DEL CARDINALE UNA GRANDE NOVITÁ DESTINATA A FAR PARLARE IN TUTTO IL MONDO


image

E’ stata presentata al comune di Agropoli come si nota nel servizio fotografico la pralina del cardinale una grande novità. La presentazione alla citta’ ci sarà al castello di Agropoli il cinque 5 ottobre prossimo. La curiosità per i presenti è stata tanta e solo la prova del prodotto ha esaudito tale pretesa del palato. Dei 16 gusti l’autore Raffaele Figliola ne ha fatti assaggiare solo tre, vaniglia,pistacchio e fragola e le piccole praline del cardinale morbidi e soffici hanno destato un grande consenso positivo. Soffici,delicate,non sono mozzarelle, anzi sono tali solo nella preparazione e cambiano un pò nella lavorazione.Sarà distribuita in un solo caseificio quello che ha avuto fiducia della proposta del noto chef agropolese e che ancora rimane top secret fino alla presentazione. Soddisfazione ha espresso anche l’assessore Benevento che ha presentato la conferenza stampa. Il prezzo dovrebbe variare dai 18 euro ai 22 euro al kg. La novità  è che il prodotto è già stato valutato in più fasi ed ha ricevuto un consenso totale.Nei prossimi mesi il frutto di progresso e sperimentazione, anche nell’ambito culinario, potrebbero portare nei ristoranti più raffinati insolite mozzarelle di un pallido colore rosso al sapore della fragola, d’un teneu verde e al gusto di pistacchio o con sfumature leggermente arancioni come le succose arance di Sicilia. Saranno sedici in tutto i gusti di questo nuovo prodotto ribattezzato “Praline del Cardinale”, già registrato e brevettato presso la camera di commercio.Si andrà dal pistacchio di Bronte al mirto di Sardegna, dalla nocciola del Piemonte al cioccolato di Modica, dal gusto zenzero e cannella a quello fave di cacao e fichi bianchi del Cilento. Tutti prodotti delle regioni italiane per esaltare, insieme alla mozzarella, le tipicità del nostro territorio.Le praline del cardinale, però, non nascono con lo scopo di modificare il sapore della mozzarella ma di mescolarne il gusto con prodotti che ben si bilanciano col classico retrogusto di latte di uno dei formaggi più prelibati al mondo, così come spiega anche l’ideatore Raffaele Sergio Figliola. Lo stesso Figliola ha fatto capire che il prodotto sarà distribuito in un solo caseificio perchè lui deve seguire da vicino i lavori e non potrebbero essere seguiti da altri. la fila è assicurata davanti al caseificio che ha avuto il coraggio di guardare avanti e apprezzare la novità dello chef Figliola.

image

image

image

Annunci

5 thoughts on “AGROPOLI ECCO LA PRALINA DEL CARDINALE UNA GRANDE NOVITÁ DESTINATA A FAR PARLARE IN TUTTO IL MONDO

  1. Bravo Raffaele.!!! Finalmente sei arrivato alla fine del processo di progettazione che ti ha impegnato a lungo. Ora inizia la fase pubblica; mi aspetto e ti auguro un grande successo commerciale. Quando è stato lanciato lo yogurt aromatizzato alla frutta mi ricordo un notevole scetticismo tra molti operatori del settore alimentare. Ora lo trovi in tutti i supermercati e alcune aziende hanno creato piccoli gioielli con lo yogurt alla frutta. Sono certo che farai altrettanto con il prodotto della tua terra , la meravigliosa mozzarella di bufala del Cilento, esaltata dai grandi prodotti della tradizione alimentare nazionale quali il Pistacchio, la Nocciola, i Fichi…..

  2. Complimenti allo Chef!
    Tuttavia non voglio rovinare la festa e non conosco esattamente il procedimento di produzione di queste mozzarelle, ma se, come penso, il processo è lo stesso delle normali paste filate, allora le mozzarelle ai sapori sono già state inventate e brevettate in Italia e all’estero ben oltre 20 anni fa.
    Se non è una “vera” novità, come mi sembra, allora è l’applicazione di un brevetto di altri inventori (Leonardo Vesely e Marco Vesely) a cui credo sia giusto riconoscere il merito dell’invenzione originale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...