MASSO SI STACCA DAL COSTONE ROCCIOSO NEL SAPRESE A MORIGERATI


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dieci metri cubi di roccia si sono staccati improvvisamente dalla montagna rovinando su un terreno privato e portando con sé alberi e sterpaglie. E’ accaduto nei giorni scorsi in località Uliveto a Morigerati, piccolo comune del Cilento. L’orario, presumibilmente le 3 del mattino, e la buona sorte hanno voluto che il costone si fermasse, piantandosi nel terreno, poco prima di un fabbricato, «altrimenti sarebbe stata una tragedia», dichiarano in paese. Anche perché pochi metri più avanti inizia il centro abitato.Intanto sul posto, appena appresa la notizia, è giunto un tecnico del Comune ed un geologo che hanno perlustrato la zona per verificare eventuali danni.«Le ragioni del crollo sono da ricercare nelle piogge dei giorni scorsi – ha dichiarato al Giornale del Cilento un tecnico del Comune – Sul posto è giunto anche un geologo chiamato dal comune per capire il reale pericolo. Ora aspettiamo le sue relazioni tecniche».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...