AGROPOLI CAPOLISTA A MESSINA CON UN GRANDE SEGUITO


Agropoli. L’Agropoli vince è prima in classifica ma non convince completamente. La squadra ha difficoltà a recepire gli schemi di Nastri però vince. Le individualità sono la forza al momento della compagine del presidente Cerruti. Carotenuto si è sbloccato con due goal e una serie di giocate molto convincenti,Toscano è salito in cattedra e Sekkoum e il metrodomo di grande livello. Peccato che Nastri ancora non ha trovato un ruolo ben definito a D’Attilio,non vorremmo che l’allenatore non vede questo giocatore e alla distanza lo metta all’angolo sarebbe delittuoso. In crescita anche Pagano forza fisica posizione deve però rivedere la convenzionalità con i compagni di reparto. Calambuig è stato espulto e non giocherà lo big match di Messina e sarà un’assenza rilevante,come sarà assente Montano anche lui allontanato con il rosso dal discusso direttore di gara che non ha accontentato nessuno e in special modo il Licata. Le voci di “dentro” raccontano di un presidente Cerruti non completamente soddisfatto e di un Magna molto scontento per il gioco della squadra la quale però in due partite ha già vinto due volte. Manfredini è stato tenuto fuori da Nastri e la cosa non ha fatto piacere al giocatore di colore il quale è andato via un pò deluso. Anche tra la tifoseria c’è molto disappunto per il gioco dell’Agropoli la paura tra i sostenitori è che non si arriva lontani in questo modo. Intanto è pronto il pulman per sostenere la squadra a Messina. Saranno almeno un centinaio gli agropolesi che sosterranno la squadra sullo stretto e poi arriverà il Cosenza ma prima cìè da sbrigare la pratica Messina e francamente è un ostacolo duro anche se non impossibile.
Sergio Vessicchio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...