OGGI AGROPOLI AVELLINO AL GUARIGLIA IL LECCE VUOLE TRECARICHI


Parla sempre più straniero l’Agropoli che oggi, alle ore 17 al Guariglia, affronterà l’Avellino in un’amichevole di lusso. Tesserato il difensore australiano Capitani, si sogna di contrattualizzare anche l’esterno argentino Trecarichi(nella foto), appena aggregatosi al gruppo dei delfini,numeri di altissima classe durante gli allenamenti. Oggi, intanto, Nastri, soprattutto nel primo tempo, proverà la squadra che domenica opporrà al Licata. In avvio dovrebbe esserci spazio per la stessa formazione che ha giocato e vinto a Cava de’ Tirreni, con Capozzi in porta, Pagano e Lombardo terzini, centrali Calabuig e Parisi; centrocampo con Sekkoum, il brillantissimo D’Attilio – match winner del derby con la Cavese -, Toscano e Manfredini; davanti Mallardo e Carotenuto. Poi spazio agli altri elementi, sui quali Nastri sta molto lavorando. La novità potrebbe essere rappresentata dalla vetrina per Trecarichi: l’under 21 argentino, dopo essere stato molto vicino alla Salernitana, sta lavorando con l’Agropoli. Proprio ieri sera al procuratore Corrente è arrivata la notizia di un interessamento del Lecce. Il sudamericano ieri in allenamento ha strappato applausi a scena aperta, con giocate sontuose, trovando perfetta sintonia con i compagni, in particolare con Manfredini. Chissà se un pensiero non l’abbia fatto anche il presidente Cerruti. Certo, Trecarichi sarebbe un lusso per l’Agropoli, ma il calciatore sarebbe pronto a dire «sì» ai delfini, convinto dalla solidità e dalle ambizioni della società. Anche il tecnico Nastri dovrebbe dare l’ok, ma per ora siamo nel campo delle ipotesi, visto e considerato che l’argentino punta al professionismo. Intanto, tutto è pronto per il secondo esordio interno dell’Agropoli in serie D (il primo il 16 settembre del 1990). Oggi al Guariglia sarà ricordato anche il mitico Tano Vergazzola, che fu allenatore dei delfini proprio quando fu inaugurato il nuovo stadio, nel 1995. L’Avellino sarà accolto con la consueta ospitalità dalla società del presidente Cerruti, il prezzo del biglietto per il pubblico è di 5 euro. La tifoseria agropolese è in fermento per domenica: pronta una super scenografia dei supporters dei delfini, ideata e realizzata nel nuovo club intitolato a Carmine Palluotto. Il presidente Cerruti, come detto, ieri ha ufficializzato l’ingaggio di Capitani, australiano, difensore centrale e all’occorrenza anche terzino destro, proveniente dal Campobasso. Il calciatore è cresciuto nelle giovanili della formazione molisana con cui ha già esordito in Lega Pro. E chissà che, nelle prossime ore, non possa arrivare anche la fumata bianca per Trecarichi, per un Agorpoli che punta in alto.

Sergio Vessicchio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...