AGROPOLI DIKTAT DEL SINDACO: “NON DATE DA MANGIARE AI PICCIONI”


Il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, ha emesso un’ordinanza sindacale, già entrata in vigore, che vieta di fornire alimenti ai piccioni presenti all’interno del centro abitato. Un provvedimento resosi necessario per l’eccessiva presenza di volatili. Per motivi, quindi, di emergenza ambientale e sanitaria connessa alla presenza dei piccioni, il primo cittadino ha ordinato, di «rimuovere gli eventuali escrementi presenti sui terrazzi, cornicioni e in qualunque altro luogo accessibile, facendo seguire l’intervento da un’accurata pulizia e disinfestazione delle superfici interessate; installare idonei dissuasori sui punti di posa onde impedire lo stazionamento dei piccioni; schermare con diaframmi in muratura, reti od ogni altro mezzo idoneo, purché esteticamente compatibile, ogni apertura nei fabbricati ove nidifichino i piccioni; in caso di interventi di ristrutturazione edilizia e di manutenzione straordinaria, di dotare, a propria cura e spese, gli edifici di idonei dissuasori al fine di impedire lo stazionamento o la nidificazione dei piccioni; provvedere alla chiusura con diaframmi in muratura, reti o altri mezzi degli accessi ai siti atti a sosta e nidificazione dei piccioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...