SALERNO SCIPPANO UN ANZIANA PRESI


Continua, a cura dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno, l’intensificata attività di controllo del territorio per prevenire e reprimere i reati in genere, con particolare attenzione ai reati di tipo predatorio (scippi, rapine, borseggi) che ha già portato a positivi risultati nel periodo più recente, con diversi arresti.

Questa mattina, personale della Sezione Volanti ha arrestato due cittadini romeni, già noti alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di polizia, che si erano resi responsabili di uno scippo, poi trasformatosi in rapina a seguito della reazione della vittima che aveva tentato di evitare lo strappo della sua catenina d’oro.L’episodio è avvenuto intorno alle ore 10,15 nel sottopasso che collega Via Luigi Guercio con Via Torrione, già tenuto sotto particolare osservazione dalla Polizia di Stato in quanto tristemente noto per analoghi fatti di cronaca che, nel recente passato, avevano portato ad altri arresti di scippatori e rapinatori, tra cui la coppia napoletana di “Bonnie e Clyde” che aveva rapinato diverse donne proprio in quel luogo.La vittima della rapina odierna, mentre s’introduceva all’interno del sottopasso notava la presenza di tre uomini stranieri che la osservavano con insistenza. Impaurita da questa presenza ha accelerato il passo ma, ad un certo punto, ha sentito una mano che si posava sul suo collo e le strappava la catenina d’oro.Immediata la reazione della signora, 57enne salernitana, che però pur inseguendo i tre malfattori non è riuscita a recuperare l’oggetto prezioso.Un cittadino che ha assistito alla scena ha chiamato il numero di emergenza “113” ed immediatamente sono intervenute sul posto le Volanti della Polizia, una delle quali si trovava in servizio di controllo del territorio proprio nelle vicinanze del sottopasso.Raccolte le informazioni sulle vie di fuga dei malfattori sono scattate le ricerche che, grazie alla tempestività dell’intervento, in pochi minuti hanno consentito ai poliziotti di bloccare due stranieri, tra cui l’autore materiale della rapina, mentre tentavano di far perdere le loro tracce, uno in direzione Via Luigi Guercio, l’altro lungo la Via Grifone.I due sono stati identificati per M. L., di anni 27, autore materiale del reato, e L. V., di anni 27, entrambi romeni, sono stati arrestati per rapina e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per essere sottoposti a rito direttissimo.La catenina d’oro scippata alla vittima, trovata ancora in possesso di M. L., è stata restituita alla proprietaria.Sono in corso indagini per l’identificazione del terzo complice.

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE QUESTURA DI SALERNO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...