BASKET SERIE B AGROPOLI CIAMPI E GOTTINI VOGLIONO TORNARE


La Polisportiva Basket Agropoli ha un nuovo allenatore della prima squadra, impegnata per la seconda stagione di fila nel campionato di Divisione Nazionale B. Si tratta di Antonio Paternoster, potentino, 41 anni, che ha allenato anche in serie A guidando Molfetta e San Severo. Paternoster, nelle intenzioni del sodalizio cilentano avrà un ruolo pure nel settore giovanile.Il primo colpo di mercato, invece, è rappresentato dal pivot FilippoTagliabue, brianzolo di 23 anni, proveniente dalla Mens Sana Campobasso, nelle cui fila ha fatto segnare 13,4 punti e 7,8 rimbalzi di media a partita. Tagliabue ha iniziato la sua carriera nelle giovanili di Cantù e di Casalpusterlengo, militando anche in Divisione Nazionale A con Molfetta e Pavia e in Divisione Nazionale B con Castelfiorentino e Campobasso. Il presidente Giulio Russo ha anche provveduto a confermare DusanStijepovic, atleta montenegrino divenuto già uno dei beniamini della tifoseria agropolese. L’allestimento dell’organico è però solo agli inizi e non si escludono ulteriori movimenti.Intanto la Federbasket ha reso noto che la Stella Azzurra Roma ha preso il posto della Poderosa Montegranaro nel girone C della Divisione Nazionale B, lo stesso nel quale figura il quintetto cilentano.

 

 

 

 

 

 

 

La Bcc Agropoli esordirà in trasferta il 30 settembre affrontando la Cestistica Bernalda, mentre il debutto casalingo al palaDi Concilio è previsto il 7 ottobre con l’Assi Basket Ostuni.Intanto sul fronte mercato hanno fatto sapere di voler tornare Ciampi e Gottini,la societa’ sta valutando.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...