OPERAZIONE ANTI LUCCIOLE SULLA LITORANEA


L’operazione dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia protrattasi dalla serata di ieri e che ha portato alla denuncia di tre prostitute rumene per inosservanza del Divieto di ritorno nei comuni di Pontecagnano e Battipaglia e solo una delle tante.Per altre nove di loro è stato avviato il procedimento amministrativo per la richiesta di divieto di ritorno nei comuni di Battipaglia e Pontecagnano mentre due prostitute albanesi, già colpite da ordine del Prefetto di Salerno di lasciare il territorio dello stato, sono state accompagnate al C.I.E. di Roma Ponte Galeria.Ammontano a circa 36.000 le sanzioni amministrative elevate dai Carabinieri ai clienti delle prostitute “pizzicati” a contrattare le prestazioni sessuale in violazione di apposite ordinanze emesse dai Sindaci dei comuni di Battipaglia e Pontecagnano.

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE CARABINIERI DI BATTIPAGLIA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...