UN MEDICO EROE SALVA UNA BAMBINA A MARINA DI CAMEROTA IL SINDACO ROMANO LO RINGRAZIA UFFICIALMENTE


Attimi di panico, urla e pianti. La bambina era svenuta stesa sulla sabbia cocente dopo aver rischiato di morire annegata. E’ successo tutto oggi sulla spiaggia di Lentiscelle a Marina di Camerota. La bambina, di età compresa fra 5 e 7 anni, è andata a farsi il bagno in compagnia di amichetti. Molto probabilmente un attimo di distrazione della madre è bastato per perdere di vista la piccola che in diversi centimetri d’acqua ha rischiato seriamente di annegare. Soccorsa immediatamente da bagnanti, la piccola è svenuta, secondo le prime indiscrezioni raccolte grazie a diversi testimoni oculari, pare che la piccola abbia bevuto molta acqua. La mamma ha cominciato ad urlare in cerca disperata di soccorsi. E’ accorso un medico, il signor Guzzi residente a Camerota, che ha rianimato la piccola grazie ad un massaggio cardiaco. La sfortunata ha aperto gli occhi ed è scoppiata a piangere, forse per lo spavento procurato. Sul posto sono giunti gli infermieri del 118 e con l’ambulanza hanno trasportato la bambina in ospedale per i dovuti controlli.Il sindaco di marina di Camerota Antonio Romano ha ringraziato ufficialmente a nome di tutta la comunità da lui amministrata il medico Guzzi, non appare escluso che al dottore venga data un a medaglia dall’amministrazione comunale

Annunci

One thought on “UN MEDICO EROE SALVA UNA BAMBINA A MARINA DI CAMEROTA IL SINDACO ROMANO LO RINGRAZIA UFFICIALMENTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...