Rita Dipino AL GIFFONI FILM FESTIVAL 2012


Rita Angelina Dipino, amalfitana di origine, domiciliata per alcuni anni nella parte più panoramica di Castellabate, residente attualmente a Giffoni Sei Casali, poetessa e pittrice, è un’artista completa e questo lo dimostrano i successi riscontrati nel territorio nel corso della sua lunga carriera. Il Giffoni Film Festival rende omaggio all’artista al Borgo Antico di Terravecchia.. L’evoluzione artistica della Dipino si è maturata attraverso gli anni con uno studio profondo ed il confronto con la realtà. La sua produzione recente è quasi una sfida. Accanto a studi di volti, figure e paesaggi, trovano dignità artistica anche studi quasi informali, come il “Sogno di evasione”, un surreale monocromatico con evasioni sbiadite di proporzione c.80 x 80, eseguito con la tecnica ad olio su tela nel lontano 1977. Monocromatico anche l’omaggio al cantante Demis Roussos. Ricerca personale sulla pittura materica eseguito nel 1979. L’arte di Rita Dipino non va compresa solo nella visione di poche opere, ma in una vasta e varia produzione che si allunga nello spazio e nel tempo con una evoluzione artistica degna di nota. Un confronto con l’ambiente artistico del cinema sperimentale ed innovativo nella forma e nei contenuti era d’obbligo per la Dipino, sempre alla ricerca di nuovi temi sia nell’arte figurativa che nella poesia. Per questa sua recente mostra, vadano all’artista i più sentiti auguri di un meritato successo.

Catello Nastro
agropolicultura.blogspot.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...