IN SEIMILA PER IL SAGGIO DELLA DIRTY DANCING UN SUCCESSO ANNUNCIATO


Due sere di arte,spettacolo cultura,due performance di grandissimo spessore,la location il porto di Agropoli,un crescendo di emozioni da far venire i brividi. Più che un saggio è stato un vero e proprio esaltante momento di grande prestigio per la città di Agropoli. La pluri decorata scuola di Agnese e Antonio Di Biasi ancora una volta si è superata fornendo delle proposte artistiche di un livello sempre più alto. I risultati di prestigio che la famiglia Di Biasi sta ottenendo non sono un caso ma sono il frutto di una programmazione attenta e precisa in grado di dare ad Agropoli un punto di riferimento eccezionale.Il top delle due serate la prima Alice e la seconda Moulin Rouge. I protagonisti sono i giovani, i ragazzi che oltre ad avere la passione per il ballo e la danza hanno trovato in Agnese e Antonio due fratelli prima che sue insegnanti. La dirty dancing è anche e soprattutto una scuola di vita capace di assicurare alla società civile di Agropoli giovani preparati e  indirizzati verso una buona vita. la dirty dancing è una scuola di vita. Sotto gli occhi soddisfatti del sindaco Alfieri, del vice sindaco Coppola e dell’assessore Benevento è andata in scena la sintesi di una stagione trascorsa tra allenamenti, gare, trofei e medaglie. E ai nostri amministratori la dirty dancing ha regalato le medaglie vinte. Un gesto importante che ha un significato particolare per l’impegno che l’amministrazione sta avendo nella trasformazione di Agropoli.

serves

vedi le foto…..

Annunci

2 thoughts on “IN SEIMILA PER IL SAGGIO DELLA DIRTY DANCING UN SUCCESSO ANNUNCIATO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...