GOLFO DI POLICASTRO FINANZA IN AZIONE


Sono state sequestrate due discariche abusive di materiale ferroso: la prima a Sapri, mentre la seconda a Vibonati. Le fiamme gialle hanno avviato una serie di attività fiscali che hanno permesso di scoprire falsi documenti di accompagnamento dei rifiuti e di identificare i responsabili.  I risultati tributari e giudiziari, hanno visto il coinvolgimento di numerose società attive in diversi settori del commercio: edilizia, ambiente e quello sportivo. Le operazioni si sono concluse con la scoperta di 2,6 milioni di euro sottratti all’imposizione in materia di Iva ed altre imposte dirette.L’attività operativa si concludeva con l’individuazione di una società che emetteva ed utilizzava fatture per operazioni inesistenti per oltre 300 mila euro, occultava ricavi per 1,8 milioni di euro e, contemporaneamente, si appropriava di 1,6 milioni di euro, dichiarando il fallimento, in modo da poter configurarsi il reato di bancarotta fraudolenta. L’azione dei militari di Sapri, estesa a tutti i soggetti coinvolti, ha permesso di rilevare che gli importi oggetto di bancarotta fraudolenta, oltre ad essere stati impiegati in attività di riciclaggio per 100 mila euro, erano stati oggetto anche di esercizio abusivo del credito per 500 mila euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...