PRIMO COMPLEANNO PER LA SPIAGGIA NUDISTI A CAMEROTA SUCCESSO DI PRESENZE E C’E’ CHI SCAMBIA UN REGISTA PER UN GUARDONE


Il successo è stato notevole per il primo  compleanno della spaiggia del Troncone a Marina di Camerota. Domenica scorsa. Da un anno la spiaggia dei nudisti ormai famosa in tutta Italia è diventata l’unica ufficiale e riconosciuta. Tantissimi sono stati i naturisti e i nudisti arrivati da ogni parte d’Italia (come dimostra la foto) ,cerimonie, giochi, bagni e tante manifestazioni di supporto.Il successo era annunciato per la spiaggia conosciuta anche come ” Cala Finocchiara”si presenta come nessuno mai l’aveva immaginata e cioè piena di visitatori rigidamente nudi. Quella del turismo naturismo è una scelta dell’ex amministrazione comunale di Camerota fece lo scorso anno legittimando la spiaggia cosiddetta del troncone e quindi quest’anno il compleanno. La spiaggia continuamente viene presa d’assalto dai nudisti e il turismo dei naturisti è una scelta che potrebbe premiare Camerota ancor di più per il futuro.

REGISTA GIRA UN FILMA ALLA SPIAGGIA DI NUDISTI E VIENE PRESO PER GUARDONE
Marina di Camerota – «Ci aspettavamo una zona semideserta, e invece era piena come a ferragosto». La spiaggia è quella del Troncone, a Marina di Camerota, i bagnanti che non ci si attendeva sono i nudisti che in questi giorni affollano il piccolo centro costiero del Cilento, le parole di stupore sono del regista romano Domiziano Cristopharo. Il Troncone è l’unico litorale del sud Italia autorizzato da un Comune al naturalismo. A scatenare l’ira dei nudisti è stata la cinepresa del regista, che ha scelto proprio la spiaggia cilentana per girare alcune scene del suo ultimo film, Bellerofonte.

Alla vista dell’obiettivo i naturisti hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine, che solo a fatica hanno riportato la calma chiarendo la presenza delle cineprese di Cristopharo, evidentemente scambiato per un guardone. «Si tratta solo di pochi giorni di sacrificio – ha spiegato il vicesindaco di Camerota, Pierpaolo Guzzo – Questo film verrà presentato in diversi festival cinematografici internazionali. È un’occasione utile per promuovere il nostro territorio».

«C’è stato un qui pro quo – sorride Cristopharo – È vero, sono stato scambiato per guardone. Eravamo scesi in spiaggia per girare delle scene, erano le 14 e trenta circa. Credevamo di essere tra pochi intimi, e invece eravamo in tanti. Le nostre attrezzature hanno insospettito i bagnanti, che si sono risentiti parecchio. Quando sono arrivati i vigili, tutto è stato chiarito». C’erano le autorizzazioni, ma nessuno avrebbe scommesso che di settembre ci fosse ancora tanta voglia di prendere il sole. «Abbiamo scelto Camerota e il Troncone per la bellezza straordinaria dei luoghi – prosegue il regista – Si tratta di una natura selvaggia, per certi versi incontaminata e molto evocativa».

Una natura che da quest’anno è più “riservata” che mai. Il Comune di Camerota, infatti, ha scelto di destinarla esclusivamente al turismo per naturalisti. «Il nostro – spiega il sindaco Domenico Bortone – è l’unico Comune del sud d’Italia a riservare ai naturisti una spiaggia. È stata una scelta che ritengo intelligente e di civilità. Abbiamo semplicemente risposto ad una richiesta turistica». E i risultati sembrano proprio dare ragione al sindaco. Da alcuni mesi, infatti, la spiaggia del Troncone è una delle mete più ambite dai nudisti italiani e non, facendo registrare il tutto esaurito ogni giorno della settimana, tempo permettendo. Comnunque il contrattempo del Troncone ha in qualche modo aiutato Domiziano Cristopharo. «Abbiamo iniziato le riprese piuttosto tardi, al pomeriggio, e senza volerlo una scena è stata realizzata con un tramonto mozzafiato»

Annunci

3 thoughts on “PRIMO COMPLEANNO PER LA SPIAGGIA NUDISTI A CAMEROTA SUCCESSO DI PRESENZE E C’E’ CHI SCAMBIA UN REGISTA PER UN GUARDONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...