Annegato pescatore nelle acque del Cilento


Il motopeschereccio Zeffiro è affondato in pochi minuti e un 51enne non ha avuto nemmeno il tempo di indossare il giubbotto di salvataggio

 

Il motopeschereccio “Zefiro” è affondato in pochi minuti. Remo Martuscelli, 51 anni, pescatore professionista di San Marco di Castellabate non ha avuto nemmeno il tempo di indossare il giubbotto di salvataggio. E’ morto inghiottito dalle onde mentre tentava di salvare la propria imbarcazione. Un’onda di tre metri ha invaso la poppa dello Zefiro, ha piegato l’imbarcazione, l’ha capovolta e poi affondata. Pessime le condizioni del mare.

“Forza 5, in alcuni tratti anche  forza 6” spiega il tenente di vascello Vincenzo Zagarola, comandante della Capitaneria di Porto di Agropoli che ha coordinato i soccorsi.

A lanciare l’sos, nel primo pomeriggio, sono stati altri due pescatori che si trovavano a bordo di un’altra imbarcazione che stava facendo rientro in porto. I guardacoste sono intervenuti immediatamente. Sul posto, a circa un miglio dall’imboccatura del porto di San Marco, è arrivata in pochi minuti la motovedetta Cp885. Due militari si sono gettati in acqua e, con non poche difficoltà, hanno recuperato il 51enne.

Hanno provato a rianimarlo ma il suo cuore aveva già smesso di battere. Il sostituto procuratore Renato Martuscelli del tribunale di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta per fare chiarezza sulla dinamica dell’incidente. La salma, dopo l’esame cadaverico esterno, tenuto dal medico legale Adamo Maiese, è stata restituita ai familiari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...